Trading binario: Forex sentiment 1-5 Giugno 2015

 

Per la settimana 1-5 giugno 2015 le indicazioni date dall'SSI sono abbastanza significative per alcune tra le coppie Forex più importanti e per l'indice S&P500.

 

 

L'SSI è un indicatore di sentiment Forex di tipo "contrarian" ed indica come previsione la direzione opposta alle posizioni nette dei Retail Trader (trader non istituzionali).

 

Per trarre il massimo vantaggio dall'utilizzo dell'SSI come indicatore di tendenza Binary Option Italia ha sviluppato tre Trading System per Opzioni Binarie per l'individuazione dei segnali di ingresso.

 

Speedlines per opzioni binarie a 5 minuti

 

Spikeslines per opzioni binarie a 60 secondi

 

Easylines per opzioni binarie a 5 e 60 minuti

 

 

USD/CAD scenario rialzista

 
trading forex opzioni binarie
 

USD/CAD - La maggioranza dei trader retail è al ribasso (60%) ed in crescita: segnale bull.

 

 

EUR/USD: sentiment al rialzo

 
guadagnare con opzioni binarie
 

EUR/USD - Le posizioni lunghe sono pari al 35%, quindi le posizioni corte sono in netta maggioranza ed in crescita (+213% dalla settimana scorsa). La combinazione di questi due fattori porta ad una previsione dell'SSI per un rialzo dell'EURO sul Dollaro USA.

 

 

Scenario al ribasso per il cambio GBP/USD

 
trading binario gbpusd
 

GBP/USD - Il 59% della folla dei trader è al rialzo, ed in aumento rispetto alla settimana precedente. Segnale quindi al ribasso.

 

 

Scenario bull per il cambio EUR/JPY

 
eurjpy opzioni bnarie

EUR/JPY - Il 65% della folla dei trader è al ribasso, ed in crescita dalla settimana scorsa. Chiaro segnale al rialzo.

 

 

Scenario ribassista per il cambio EUR/CHF

 
trading con opzioni binarie eurchf
 

EUR/CHF - Il 84% della folla dei trader è al rialzo ed in crescita rispetto alla settimana precedente. Forte segnale al ribasso.

 

 

Debole segnale al rialzo per l'indice S6P500

 
trading binario con sp500
 

S&P500 - Solamente il 20% della folla dei trader è al rialzo, ma in aumento dalla settimana scorsa. Questa combinazione di fattori porta ad un segnale non chiaro, ma vista la netta differenza tra posizioni lunghe e corte, leggiamo un debole segnale rialzista.