Utilizziamo anche per questa settimana l'indicatore SSI di Daily Forex (Speculative Sentiment Index) per avere un'indicazione della probabile direzione delle principali coppie Forex.

 

Come noto, si tratta di un indicatore di sentiment di tipo contrarian: se la maggioranza dei trader (retail) sono lunghi su una determinata coppia Forex, il trader dovrà tenere un approccio ribassista, e viceversa nel caso in cui la maggior parte dei trader non istituzionali sia al ribasso.

 

 

EUR/USD

 

Per il cambio EUR/USD la percentuale di posizioni lunghe è pari al 32% (32 trader su 100 sono al rialzo, mentre 68 su 100 sono al ribasso), con una chiara lettura dell'indicatore in senso rialzista dell'Euro sul Dollaro.

Ad attenuare l'indicazione al rialzo sull'EUR/USD vi è la leggera diminuzione della posizioni corte rispetto alla settimana scorsa, dal 72% al 68%.

 

 

Grafico dell'indicatore SSI su EUR/USD - settimana 11-15 maggio 2015

 
forex binario
 

 

GBP/JPY

 

Il 40% dei trader non istituzionali è al rialzo, percentuale questa in diminuzione rispetto ai giorni precedenti e inferiore del 33% rispetto alla settimana precedente. Questo duplice dato (maggioranza dei trader è short con tendenza ad aumentare) indica che la coppia Forex GBP/JPY possa continuare al rialzo anche in questa settimana.

 

Grafico dell'indicatore SSI su GBP/JPY - settimana 11-15 maggio 2015

 

strategie opzioni binarie

 

 

 

USD/JPY

 

Il 69% dei trader è lungo sulla coppia USD/JPY, ed in crescita rispetto ai giorni precedenti, e per questo motivo dobbiamo leggere l'indicatore come chiaro segno ribassista.

 

Grafico dell'indicatore SSI su USD/JPY - settimana 11-15 maggio 2015

 
trading con opzioni binarie
 

 

Scegli Speedlines per individuare il punto d'ingresso

 

Se vuoi utilizzare queste importanti indicazioni nel trading di opzioni binarie, utilizza il trading system per opzioni binarie Speedlines per identificare in modo preciso quando entrare in posizione nel trading con opzioni binarie.